lunedì 25 aprile 2016

cucine colorate

Per rendere colorata una cucina basta un piccolo tocco di colore, non  è necessario comprare tutti i mobili colorati (che possono facilmente stancare). Si può optare per un colore di base neutro (che sia bianco, nero o legno) e poi giocare con elementi colorati.
Qui vi faccio vedere alcuni esempi:
per questa cucina nera il tocco di colore è dato dalle antine e poi dalle sedie abbinate gialle

questo invece è l'effetto di una cucina tutta gialla

in questo caso la cucina è lineare e dai colori neutri, unico tocco di luce è l'anta del pensile arancio sul fondo







venerdì 22 aprile 2016

ristrutturazione in stile inglese moderno (contest di progettazione)

Questo è il mio progetto per il concorso.La richiesta era di fare il minimo possibile di modifiche interne, di tenere l'arredamento in stile inglese moderno (shabby chic) e i colori bianchi e neri.
Ho proposto due soluzioni, una con la cucina chiusa e una con la cucina aperta e con una variante nella camera padronale, era richiesta una zona armadi separata, ma lo spazio non consentiva una vera e propria cabina armadio.

Questi sono i miei render della zona giorno


I render delle due soluzioni della cucina

e i render della camera da letto con zona armadi




mercoledì 20 aprile 2016

scale elicoidali

le scale elicoidali sono più comode e scenografiche delle classiche scale a chicciola però occupano più spazio e per questo sono poco utilizzate.
La differenza con le scale a chiocciola sta nell'assenza del palo centrale, cosa che permette di avere pedate più ampie e di renderla quindi più comoda e agevole.
Le scale elicoidali sono sempre molto scenografiche e diventano il punto focale di un appartamento, vale quindi la pena di sceglierle in materiali ricercati.
Vi allego degli esempi








domenica 17 aprile 2016

ristrutturazione appartamento anni 50 (progetto per contest)

Per questo progetto i clienti richiedevano di rinnovare il loro appartamento anni 50, lasciandi invariati il bagno e la cucina esistente e creando 2 camere, uno studio, il doppio servizio e la lavanderia.
Questa è la mia proposta:


per l'arredo visto che l'appartamento è di una coppia giovane ho puntato su una linea moderna e pulita, ma non fredda e riscaldata con tocchi di colore









mercoledì 13 aprile 2016

arredare i balconi piccoli (outdoor)

Non tutti si possono permettere un ampio terrazzo o un bel giardino, eppure anche un piccolo balcone può diventare speciale, basta scegliere l'arredamento giusto.
Dei pavimenti vi ho già parlato qui "pavimentazione balconi", dopo aver sistemato la pavimentazione si può pensare a come sfruttare meglio il piccolo spazio del balcone.

Direi che una soluzione sempre valida sono le panche, che corrono lungo tutto il perimetro del balcone, possono essere usate come sedute e rese colorate dai cuscini, in più si utilizzano come contenitori.









oppure se sul balcone preferite mangiare ma non avete spazio per un tavolo classico forse queste idee fanno per voi




Se invece avete un bel terrazzo e volete vedere qualche soluzione di arredamento outdoor potete trovarle qui "arredamento terrazzo"



lunedì 11 aprile 2016

i nuovi pavimenti

Le ultime tendenze per i pavimenti prevedono un mix di pavimenti diversi.
Se studiate bene questa soluzione può essere molto originale e colorata.
Un mix classico è tra parquet e piastrelle, quelli più originali però prevedono anche mix di piastrelle e parquet di diversi colori, come se fossero dei grandi mosaici.
Vi allego qualche esempio ben riuscito



Naturalmente non possono mancare le piastrelle esagonali che stanno tornando di moda.
Come vedete qui sotto l'abbinamento risulta un pò rustico e si abbina benissimo con un arredamento moderno liscio e chiaro.



mercoledì 6 aprile 2016

suddivisione e arredo di 2 appartamenti (progetto per concorso)

Per il concorso era richiesta la suddivisione in due appartamenti di un ampio spazio libero (un bilocale e un ampio trelocali).
Ho deciso da subito che volevo mantenere il soggiorno nell'angolo con le ampie vetrate, e partendo da questo ho sviluppato il resto del progetto.
Il bilocale anche se piccolo è comunque sfruttabile e arredabile, mentre il trelocali è ampio e con tutte le caratteristiche chieste dal cliente (2° camera per ospiti separata e open space per la zona giorno).
Questo è il risultato finale

e questo è lo studio dell'arredamento

martedì 5 aprile 2016

pavimentazioni per balconi originali

Un balcone ordinato, curato e con piante (che secondo me anche da sole rendono bello il balcone) è una zona importante dell'appartamento soprattutto adesso che si avvicina la bella stagione.
Inizio parlando della pavimentazione, spesso la pavimentazione del balcone non è curata come quella dell'interno, ora ci sono diverse soluzioni poco costose ma molto efficaci a livello di risultato: 
legno, sassi e finta erba, danno tutti un ottimo risultato estetico anche mischiati tra loro e non necessitano di lavori in muratura,


 pensando però ad un discorso di pulizia e praticità forse il legno da solo è la soluzione migliore, se cercate la facilità di posa esistono in commercio delle piastrelle di legno che si appoggiano sopra il pavimento esistente e si incastrano tra loro, in quasi tutte le foto che vedete si nota una striscia o un cordolo laterale in sassi che è sia estetico che pratico, in quanto consente di non tagliare le piastrelle in legno ma di riempire lo spazio residuo senza sforzi.









L'effetto finale è moderno ma anche originale per la presenza dei sassi, adatto sia a case con arredo moderno sia a quelle classiche.